Habaneros in tre varianti

Se amate le pietanze dal sapore piccante allora queste ricette fanno proprio al caso vostro!

Oggi infatti proponiamo tre varianti di una crema da aggiungere a piacere sulle vostre pietanze a base di habanero. Il sapore non è ancora molto conosciuto, e molti pensano che sia simile ai nostri peperoncini piccanti di cui la Calabria ne è il simbolo mondiale, ma in realtà gli habaneros hanno origini messicane e la leggenda narra che i primi esemplari furono scoperti nella penisola dello yucatan.

La forma caratteristica è quella a lanterna, in commercio oramai sono disponibili diverse varietà (Red savina, White, Chocolate…), ognuna delle quali presenta uno specifico colore e grado di piccantezza che meglio si adatta ad alcune pietanze piuttosto che ad altre. Inoltre proprio per i loro colori accesi e sgargianti gli habaneros sono utilizzati anche per la decorazione dei piatti.

Variante n°1

Ingredienti:

  • 3 habaneros
  • 10 foglie di basilico fresco
  • 4 filetti di alici sott’olio
  • 1 spicchio d’aglio
  • Olio EVO (un bicchiere)
  • Sale e pepe qb

Procedimento:

Tagliate i tre habaneros a pezzetti, metteteli in un recipiente e frullateli.

Aggiungete l’olio, le foglie di basilico, i filetti di alici sott’olio, lo spicchio d’aglio e sale grosso qb.

Frullate tutto assieme.

Utilizzo:

Questa crema è particolarmente indicata su insalate di pomodori, insalate in generale e piatti di pasta.

Variante n°2

Ingredienti:

  • 3 habaneros
  • 10 rametti di prezzemolo
  • 10 capperi salati (da sciacquare bene)
  • Qualche bacca al pepe verde in salamoia
  • Pepe nero
  • Sale fino qb
  • Olio EVO

Procedimento:

Tagliate gli habaneros a pezzetti e metteteli in un recipiente dove sarà possibile frullarli con il frullatore ad immersione.

Aggiungete l’olio, i rametti di prezzemolo, i capperi, le bacche al pepe verde avendo cura di aggiungere anche un po’ del liquido che le conserva, pepe nero ed un pizzico di sale fino.

Frullate tutto assieme.

Utilizzo:

Questa seconda variante si addice ad insalate a base di pesce e salmone affumicato. Volendo potrebbe anche essere d’accompagnamento ad insalate miste e ricche.

Variante n°3

Ingredienti:

  • 3 habaneros
  • Mezza cipolla di Tropea
  • 2/3 pomodori datterino
  • Un po’ di sedano (avendo cura di spogliarlo dai fili)
  • Mezza carota
  • Pepe nero macinato fresco
  • Olio EVO
  • Sale fino qb

Procedimento:

Tagliate gli habaneros a pezzetti e mettete tutto in una bacinella.

Aggiungete la cipolla, la carota, il sedano, il pepe nero, l’olio e il sale.

Frullate tutto e la vostra crema è pronta.

Utilizzo:

L’ultima delle tre varianti proposte si sposa bene con carni lesse, oppure con carni che vengono utilizzate per il brodo.

Suggerimenti:

Se è la prima volta che utilizzate gli habaneros, aggiungete la vostra crema poco per volta in modo da condire a vostro piacimento, in quanto il sapore e il grado di piccantezza variano molto in base alla quantità di crema aggiunta.

Varie

Autore

Ottavio Pasqualucci

Lascia un commento