Pappardelle al ragù di cinghiale

pappardelle_al_ragù_di_cinghiale

Le Pappardelle al ragù di cinghiale sono un primo piatto appetitoso e saporito dal gusto un po’ selvatico. Tipico della tradizione toscana è ottimo per un pranzo con amici.

Ingredienti (per 4 persone):

  • 350 g di pappardelle
  • 500 g di polpa di cinghiale
  • 400 g di passata di pomodoro
  • 1 cipolla
  • 1 carota
  • 1 gambo di sedano
  • 1 bicchiere di vino rosso
  • Pecorino grattugiato
  • 2 cucchiai di olio evo
  • Sale qb

Procedimento:

Prendete una padella antiaderente e fate scaldare l’olio con la cipolla, la carota e il sedano tritati fini e fatele rosolare.

Tagliate la polpa di cinghiale a dadini e unitela alle verdure, mescolate e fate dorare a fuoco medio per circa 5 minuti, poi a fiamma vivace versate il vino e lasciatelo evaporare.

Unite la passata di pomodoro alla carne, regolate di sale e fate cuocere per circa 3 ore a fuoco basso.

Fate bollire le pappardelle in abbondante acqua bollente salata, scolatele e conditele con il ragù.

Le Pappardele al ragù di cinghiale sono pronte, servitele belle calde e a piacere con una spolverata di pecorino grattugiato.

 

Primi

Autore

Chef Isotta
Chef Isotta

Lascia un commento