Polpo alla gallega

polpo_alla_gallega

Il Polpo alla gallega, ottimo piatto a base di pesce, è tipico della Galizia, regione della Spagna. Il miglior blog di cucina propone di servirlo come antipasto o come secondo, dipende dalle occasioni, ma sicuramente soddisferà i palati di tutti.

Ingredienti (per 4 persone):

  • 1 kg di polpo
  • 500 g di patate
  • 1 cipolla
  • 2 foglie di alloro
  • Sale grosso qb
  • Prezzemolo qb
  • Peperoncino qb
  • 3 cucchiai di olio evo

Procedimento:

Prendete una pentola e fate bollire dell’abbondante acqua salata con la cipolla tritata e le 2 foglie di alloro.

Lavate bene il polpo e quando l’acqua bolle bagnatelo per 2-3 volte nell’acqua bollente prima di immergerlo per far sì che i tentacoli si arriccino e la pelle non si stacchi. Cuocete il polpo per circa 40-45 minuti.

Una volta cotto (prova forchetta nei tentacoli) fatelo raffreddare per circa 20 minuti nella sua stessa acqua, scolatelo e eliminate la testa e la parte finale dei tentacoli e tagliate il resto a pezzetti.

Nell’acqua di cottura del polpo lessate le patate poi, una volta cotte e sbucciate, tagliatele a fette spesse.

Mettete le patate sul piatto, aggiungete il polpo a pezzetti e conditelo con l’olio, il peperoncino, il sale grosso e infine il prezzemolo tritato.

Servite il polpo alla gallega a temperatura ambiente e buon appetito!

Antipasti Secondi

Autore

Chef Isotta
Chef Isotta

Lascia un commento