Vermicelli con cicoria, cozze e pecorino

pentola di cozze

Un’alternativa alla classica pasta alle cozze, aggiungendo anche verdura e formaggio. Oggi vermicelli con cicoria, cozze e pecorino!

Ingredienti (per 4 persone):

  • 400 gr di vermicelli n° 8

Per il condimento:

  • 1 kg di cozze freschissime, oppure 200 gr di cozze sgusciate
  • 250 gr di cicoria già cotta
  • 2 alici sott’olio
  • 30 gr di pecorino macinato fine
  • 50 gr di pecorino grattugiato a scaglie
  • Sale
  • Peperoncino piccante
  • Pepe nero
  • 1 bicchiere di Olio extravergine di oliva
  • Aglio

Procedimento:

Far aprire le cozze in una pentola con poca acqua, con l’aggiunta di due spicchi d’aglio del pepe nero e dell’olio d’oliva.
Una volta aperta sgusciarle, lasciando da parte l’acqua di cottura, che verrà aggiunta in seguito (ovviamente una volta filtrata).
Mettete le cozze sgusciate in una padella e farle cuocere per 3 minuti insieme all’olio e a uno spicchio di aglio incamiciato.

In un’altra padella capiente, versare un mezzo bicchiere di olio extra vergine d’oliva. Una volta scaldato l’olio aggiungervi le alici, e lo spicchio d’aglio fino a che imbiondisce. Una volta pronto l’aglio, toglierlo e aggiungere la cicoria precotta.
Far saltare aggiungendo del peperoncino piccante a piacere.

Far cuocere la pasta e scolarla in una terza padella. Aggiungere quindi le cozze, facendo saltare velocemente. Aggiungere poi la cicoria, il pecorino macinato finemente, mescolando, in modo che sia amalgami il tutto.
A piacere, potete aggiungere anche l’acqua delle cozze precedentemente filtrata, fino ad ottenere una consistenza cremosa.
Servire aggiungendo ad ogni piatto il pecorino macinato a scaglie.

Un “Greco di tufo” è il vino bianco fresco che vi consiglio.

Primi

Autore

il miglior staff

Lascia un commento